POV Video

Storia

La storia e lo sviluppo della Renault Zoe

La Renault Zoe è un’auto elettrica compatta prodotta dalla casa automobilistica francese Renault. È stata lanciata per la prima volta nel 2012 e da allora ha guadagnato popolarità come una delle vetture elettriche più accessibili sul mercato.

Lo sviluppo della Renault Zoe è iniziato nel 2008, quando Renault ha avviato il progetto Z.E. (Zero Emission). L’obiettivo di questo progetto era quello di sviluppare una gamma di veicoli elettrici accessibili per il mercato di massa. La Zoe è stata concepita come un’auto completamente elettrica, senza alcuna versione ibrida o con motore a combustione interna.

Nel corso degli anni, la Renault Zoe ha subito diverse evoluzioni per migliorare sempre di più le sue prestazioni e l’autonomia delle batterie. La prima generazione della Zoe aveva un’autonomia di circa 150 chilometri con una singola carica, mentre la versione più recente è in grado di percorrere oltre 300 chilometri grazie agli avanzamenti nella tecnologia delle batterie al litio.

Oltre all’autonomia, la Zoe è stata oggetto di miglioramenti per quanto riguarda il design e l’efficienza energetica. L’ultima generazione della Zoe presenta linee più fluide e moderne, oltre a un’aerodinamica migliorata per ridurre la resistenza dell’aria. Ciò si traduce in un consumo energetico inferiore e quindi in un’autonomia maggiore.

La Zoe è dotata di un motore elettrico e di una batteria al litio ricaricabile. È possibile caricare la vettura tramite una presa di ricarica domestica o utilizzando una stazione di ricarica pubblica. Inoltre, la Zoe è in grado di sfruttare la ricarica rapida, che consente di ottenere una ricarica parziale in pochi minuti.

La Renault Zoe ha ricevuto anche numerosi riconoscimenti nel corso degli anni. È stata nominata “Auto europea dell’anno” nel 2020, confermando la sua popolarità e il suo successo nel mercato automobilistico.

In conclusione, la Renault Zoe rappresenta un’importante pietra miliare nello sviluppo delle auto elettriche. Con il suo design attraente, l’autonomia migliorata e le caratteristiche innovative, la Zoe continua a guadagnare consensi tra i consumatori che desiderano un’auto elettrica pratica e conveniente per le loro esigenze di mobilità.

Design

Il designer della Renault Zoe è stato Laurens van den Acker. L’ispirazione per il design della Zoe è stata la natura, in particolare i movimenti fluidi e le forme organiche. Il design language utilizzato è stato quello della “Vita in Movimento”, che si basa su linee fluide, curve eleganti e un aspetto dinamico. Questo design language mira a creare un’immagine di energia, vitalità e connessione con l’ambiente circostante. Il risultato è un’auto che si distingue per il suo design accattivante, moderno ed eco-friendly.

Panoramica del modello

Renault Zoe è disponibile in diverse varianti, offrendo una gamma completa per soddisfare le esigenze di ogni guidatore. Ecco una panoramica delle diverse versioni disponibili:

1. Zoe Life: Questa è la versione di base, ideale per chi cerca un’auto elettrica accessibile ma con tutte le funzionalità essenziali. Include caratteristiche come sistema di infotainment con schermo touchscreen, connettività Bluetooth e USB, climatizzatore automatico e sensori di parcheggio posteriori.

2. Zoe Zen: La variante Zen offre un livello di comfort superiore rispetto alla versione base. Include funzionalità aggiuntive come sensori di parcheggio anteriori, cerchi in lega da 16 pollici, retrovisori esterni ripiegabili elettricamente e regolabili elettricamente, nonché sistema di climatizzazione con funzione di precondizionamento.

3. Zoe Intens: Questa versione offre ulteriori miglioramenti estetici ed è più ricca di funzionalità. Include cerchi in lega da 17 pollici, sistema di navigazione integrato, telecamera di retromarcia, sistema audio premium e sedili posteriori frazionabili.

4. Zoe Edition One: Questa variante speciale celebra il lancio del nuovo modello Zoe. Include cerchi in lega da 17 pollici diamantati, tetto panoramico fisso, sistema di assistenza al parcheggio automatico e sistema audio Bose.

5. Zoe GT Line: Questa versione è caratterizzata da un look sportivo con elementi estetici distintivi. Include cerchi in lega da 17 pollici GT Line, paraurti specifici, fari full LED e interni con dettagli rosso GT Line.

Sia che tu stia cercando un’auto elettrica conveniente o una variante più ricca di funzionalità e comfort, la gamma Renault Zoe ha qualcosa da offrire a tutti i guidatori interessati all’elettrico.

Uso quotidiano

Quanto è pratico la Renault Zoe per un uso quotidiano?

La Renault Zoe è una vettura elettrica estremamente pratica per l’uso quotidiano. Dotata di un motore elettrico silenzioso ed efficiente, la Zoe offre un’esperienza di guida fluida e senza emissioni nocive per l’ambiente.

Una delle principali vantaggi della Zoe è la sua autonomia. Con la versione attuale, è possibile percorrere fino a 390 chilometri con una singola carica, permettendo spostamenti giornalieri senza la necessità di ricariche frequenti. Inoltre, la Zoe è dotata di una tecnologia di ricarica veloce che consente di recuperare il 80% della batteria in soli 30 minuti.

La Zoe è anche molto pratica per gli spazi urbani. Grazie alle sue dimensioni compatte, è facile da parcheggiare in città e può aggirarsi agilmente nel traffico intenso. Inoltre, la Zoe offre anche una modalità di guida “B-mode” che migliora il recupero di energia durante la decelerazione, rendendo le soste frequenti un’opportunità per ricaricare la batteria.

All’interno, la Zoe offre un abitacolo moderno e ben progettato. I sedili sono comodi e gli spazi di stivaggio sono sufficienti per le esigenze quotidiane. Inoltre, la Zoe è dotata di un sistema di infotainment intuitivo e connesso, che consente di accedere a funzioni come la navigazione, la musica e le informazioni sull’autonomia.

Dal punto di vista della sicurezza, la Zoe offre una serie di caratteristiche avanzate, come il sistema di frenata d’emergenza, l’avviso di superamento involontario della corsia e il controllo della stabilità elettronica. Ciò contribuisce a rendere la guida della Zoe sicura ed affidabile.

In conclusione, la Renault Zoe è un’auto elettrica altamente pratica per un uso quotidiano. Con la sua autonomia, dimensioni compatte e funzionalità moderne, la Zoe rappresenta una scelta ideale per coloro che desiderano un veicolo ecologico e adatto per la vita di tutti i giorni.

Bagagliaio

La dimensione del bagagliaio della Renault Zoe è di 338 litri. Questo spazio offre ampio spazio per le necessità di carico quotidiane come borse della spesa, bagagli o attrezzature sportive. Inoltre, il bagagliaio può essere esteso ulteriormente abbattendo i sedili posteriori, aumentando la capacità di carico totale a 1225 litri. Questa flessibilità rende la Zoe adatta alle esigenze di spazio di una varietà di persone, sia per l’uso quotidiano che per i viaggi più lunghi.

Sicurezza

La qualità dell’interno della Renault Zoe è eccellente, con materiali di alta qualità utilizzati per creare un’esperienza di guida confortevole ed elegante. Gli interni sono ben rifiniti e presentano una combinazione di plastica morbida al tatto, inserti lucidi e dettagli cromati.

Il cruscotto è moderno e ben organizzato, con un display digitale che fornisce informazioni chiare e facili da leggere sulle prestazioni del veicolo e sulla durata della batteria. I sedili sono confortevoli e offrono un buon supporto laterale durante la guida.

La Renault Zoe utilizza anche tessuti di alta qualità per gli interni, con una gamma di colori e design disponibili per personalizzare l’aspetto dell’abitacolo. I pannelli delle porte presentano un mix di plastica e tessuto, che conferisce un tocco di eleganza all’ambiente interno.

In generale, la Renault Zoe offre un interno di alta qualità, con attenzione ai dettagli e materiali ben scelti per creare un’esperienza di guida piacevole e confortevole.

Sicurezza

Renault Zoe è una vettura che offre una gamma di avanzate caratteristiche di sicurezza per proteggere i suoi passeggeri. Queste includono:

1. Sistema di frenata antibloccaggio (ABS): Previene il blocco delle ruote durante una frenata improvvisa, garantendo un maggiore controllo del veicolo.

2. Sistema di controllo della stabilità (ESP): Aiuta il conducente a mantenere il controllo del veicolo in situazioni di guida difficili o potenzialmente pericolose.

3. Airbag: Renault Zoe è dotata di airbag frontali e laterali per il conducente e i passeggeri. Questi airbag si attivano in caso di collisione per ridurre il rischio di lesioni.

4. Sistema di assistenza al parcheggio: Aiuta il conducente nelle manovre di parcheggio, fornendo avvisi sonori o visivi per evitare collisioni con ostacoli.

5. Sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS): Controlla costantemente la pressione dei pneumatici e avvisa il conducente in caso di perdita di pressione, contribuendo a prevenire incidenti dovuti a pneumatici sgonfi o scoppiati.

Per quanto riguarda i punteggi dei test di sicurezza, la Renault Zoe ha ottenuto buoni risultati nei test Euro NCAP (European New Car Assessment Programme). Nel 2013, ha ottenuto una valutazione a cinque stelle, che rappresenta il punteggio più alto in termini di sicurezza. Questo dimostra l’impegno di Renault nel fornire un’esperienza di guida sicura per i propri clienti.

Costi di manutenzione

I costi per la manutenzione, l’assicurazione e la cura generale di una Renault Zoe variano a seconda di diversi fattori. Tuttavia, fornirò una stima approssimativa delle spese iniziali e ricorrenti associate a questa vettura elettrica.

Per quanto riguarda la manutenzione, la Renault Zoe richiede una manutenzione regolare per garantire il suo corretto funzionamento. Potrebbe essere necessario effettuare controlli periodici delle batterie e delle caratteristiche elettriche della vettura. I costi di manutenzione possono variare, ma si stima che possano essere inferiori rispetto a un’auto a motore tradizionale, poiché non sono presenti componenti meccanici complessi come un motore a combustione interna.

Per quanto riguarda l’assicurazione, il costo può dipendere da molti fattori, come l’età, il luogo di residenza, la storia di guida e la copertura selezionata. È possibile che l’assicurazione per una Renault Zoe possa essere leggermente superiore rispetto a un’auto tradizionale, dato che i veicoli elettrici potrebbero essere più costosi da riparare in caso di incidente.

Per quanto riguarda la cura generale, i proprietari di una Renault Zoe dovranno prendersi cura della batteria elettrica. Ciò potrebbe includere l’utilizzo di un caricatore domestico o la ricerca di stazioni di ricarica pubbliche. I costi associati alla ricarica dipenderanno dalle tariffe elettriche locali e dal livello di utilizzo del veicolo.

È importante tenere presente che queste stime sono solo indicative e potrebbero variare a seconda delle circostanze individuali. Si consiglia sempre di consultare un esperto e richiedere preventivi specifici per ottenere un’analisi accurata dei costi di manutenzione, assicurazione e cura generale per una Renault Zoe in base alle tue esigenze personali.

Consumo di carburante

Quando si tratta del consumo di carburante per la Renault Zoe, è importante notare che essendo un’auto completamente elettrica, non consuma carburante tradizionale. Invece, la Zoe utilizza l’energia elettrica per alimentarsi e spostarsi.

La Zoe è dotata di una batteria agli ioni di litio che fornisce l’energia necessaria per alimentare il motore elettrico. La capacità della batteria può variare a seconda del modello e dell’anno di produzione, ma le versioni più recenti offrono autonomie di guida più lunghe rispetto ai modelli più vecchi.

I consumi energetici della Zoe dipendono da molti fattori, come lo stile di guida, le condizioni stradali e la velocità di guida. Ad esempio, guidando in modo eco-friendly e mantenendo una velocità costante, è possibile massimizzare l’autonomia della vettura.

Secondo i dati forniti da Renault, la Zoe può percorrere mediamente 300 chilometri con una carica completa. Tuttavia, è importante tenere presente che l’autonomia effettiva può variare a seconda delle circostanze.

La Zoe offre anche diverse modalità di guida che possono influenzare il consumo di energia. Ad esempio, la modalità ECO limita la velocità massima e riduce l’accelerazione per ottimizzare l’autonomia, mentre la modalità Sport offre una maggiore reattività ma potrebbe ridurre l’autonomia.

In conclusione, la Renault Zoe non ha un consumo di carburante tradizionale poiché è un’auto completamente elettrica. La sua autonomia di guida dipende dalla capacità della batteria, dallo stile di guida e dalle modalità di guida selezionate.

Disposizione del motore

La Renault Zoe è equipaggiata con un motore elettrico posizionato all’anteriore e una trasmissione a trazione anteriore. Il motore elettrico fornisce la potenza alle ruote anteriori attraverso una trasmissione a una velocità. Questa configurazione consente alla Zoe di offrire un’esperienza di guida agiata e silenziosa, senza la necessità di cambio marce tradizionale. Inoltre, l’architettura elettrica della Zoe rende la vettura altamente efficiente dal punto di vista energetico, contribuendo a una maggiore autonomia e riducendo le emissioni di carbonio.

Motore

La Renault Zoe utilizza diversi motori a seconda del modello e dell’anno di produzione. Ecco una panoramica delle diverse opzioni di motori disponibili:

1. R90: Questo motore elettrico è stato utilizzato nelle prime versioni della Renault Zoe. Ha una potenza di 90 CV (68 kW) e una coppia massima di 220 Nm. È alimentato da una batteria agli ioni di litio.

2. Q90: Questo motore è una variante potenziata del R90. Offre una potenza di 92 CV (68 kW) e una coppia massima di 220 Nm. È disponibile con la batteria agli ioni di litio.

3. R110: Introdotto nella Zoe nel 2018, il motore R110 offre una potenza di 110 CV (80 kW) e una coppia massima di 225 Nm. Questo motore è alimentato dalla batteria Z.E. con una capacità di 41 kWh.

4. R135: Lanciato nel 2019, il motore R135 è il più potente disponibile nella Renault Zoe. Offre una potenza di 135 CV (100 kW) e una coppia massima di 245 Nm. Questo motore è alimentato dalla batteria Z.E. con una capacità di 52 kWh.

Tutti questi motori sono completamente elettrici e offrono un’esperienza di guida silenziosa ed ecologica. La Renault Zoe è stata una delle auto elettriche più popolari sul mercato grazie alla sua autonomia e alle prestazioni dei motori.

Cambio

Le trasmissioni utilizzate nella Renault Zoe sono diverse a seconda della versione e dell’anno di produzione del veicolo.

Nelle prime versioni della Zoe, introdotte nel 2012, è stata utilizzata solo una trasmissione automatica a rapporto fisso con un unico rapporto di marcia. Questa trasmissione era principalmente progettata per fornire una guida senza intoppi e una maggiore efficienza energetica.

Tuttavia, a partire dal 2019, Renault ha introdotto una nuova versione della Zoe con una trasmissione più avanzata. Questa nuova trasmissione è un cambio automatico a rapporti multipli, noto come “e-shift”. Questo tipo di trasmissione consente al conducente di selezionare manualmente i rapporti di marcia o di utilizzare la modalità completamente automatica. È stato progettato per migliorare ulteriormente l’efficienza e l’esperienza di guida complessiva della Renault Zoe.

Inoltre, è importante sottolineare che la Renault Zoe è principalmente un veicolo completamente elettrico, il che significa che non ha una trasmissione tradizionale con marce come i veicoli a motore a combustione interna. La tecnologia di propulsione elettrica della Zoe utilizza un motore elettrico che fornisce una coppia direttamente alle ruote senza la necessità di una trasmissione complessa.

In conclusione, la Renault Zoe ha utilizzato una trasmissione automatica a rapporto fisso nelle prime versioni, mentre le versioni più recenti sono dotate di una trasmissione automatica a rapporti multipli chiamata “e-shift”. Tuttavia, poiché la Zoe è un veicolo completamente elettrico, la sua tecnologia di propulsione non richiede una trasmissione con marce come le auto tradizionali a motore a combustione interna.

Sospensioni

Le Renault Zoe utilizza un sistema frenante composto da freni a disco anteriori e freni a tamburo posteriori. Questa configurazione permette una frenata efficace e bilanciata, garantendo la massima sicurezza durante la guida. Inoltre, il Renault Zoe è dotato di un sistema di recupero dell’energia in frenata, che permette di ricaricare la batteria durante la decelerazione, contribuendo così all’autonomia del veicolo. Questo sistema di frenata intelligente lo rende una scelta ecologica e conveniente per gli amanti dei veicoli elettrici.

Sospensioni

La Renault Zoe utilizza sospensioni indipendenti su entrambi gli assi. All’anteriore, presenta un sistema di sospensione MacPherson con ammortizzatori idraulici e barra antirollio. Nella parte posteriore, è adottata una configurazione a ruota indipendente con ammortizzatori idraulici e barra antirollio. Questo setup delle sospensioni conferisce alla Zoe una guida confortevole e stabile, assorbendo efficacemente le irregolarità della strada.

Problemi tipici

Panorama generale delle debolezze o problemi comuni della Renault Zoe

La Renault Zoe è un’elettrica compatta ecologica che ha guadagnato popolarità grazie alla sua praticità e al suo design moderno. Tuttavia, come con tutte le auto, ci sono alcune debolezze o problemi comuni che i potenziali acquirenti dovrebbero essere consapevoli. Di seguito sono elencati alcuni degli aspetti meno positivi della Renault Zoe:

1. Autonomia limitata: una delle principali preoccupazioni per i possessori di Renault Zoe è l’autonomia limitata della batteria. A differenza di alcune auto elettriche più avanzate, la Zoe ha un’autonomia relativamente modesta che può variare dai 250 ai 350 chilometri con una singola carica, a seconda del modello e delle condizioni di guida. Questo può essere un problema per chiunque abbia bisogno di percorrere distanze più lunghe senza dover fare una ricarica.

2. Tempo di ricarica: un’altra criticità della Renault Zoe riguarda il tempo di ricarica. Sebbene le versioni più recenti abbiano beneficiato di miglioramenti, in generale la ricarica completa può richiedere dalle 4 alle 9 ore, a seconda del tipo di presa e del sistema di ricarica utilizzato. Questo può essere un ostacolo per chi ha bisogno di fare ricariche rapide durante i viaggi.

3. Spazio per i passeggeri e il bagagliaio: nonostante la Zoe sia classificata come un’auto compatta, l’interno può sembrare un po’ stretto per chi si trova sui sedili posteriori, soprattutto per persone più alte. Inoltre, il bagagliaio ha una capacità limitata rispetto ad altre vetture dello stesso segmento, il che può essere un inconveniente per chi necessita di spazio extra per i bagagli.

4. Accesso limitato a infrastrutture di ricarica veloci: sebbene la rete di ricarica sia in costante espansione, l’accesso a stazioni di ricarica veloci può ancora essere limitato in alcune regioni. Questo può rendere difficile per i proprietari di Zoe trovare un punto di ricarica rapida quando ne hanno bisogno, specialmente durante i viaggi più lunghi.

5. Qualità dei materiali interni: alcuni proprietari di Renault Zoe hanno riportato una qualità inferiore dei materiali interni rispetto ad altre auto dello stesso segmento. Ciò include plastiche rigide e aspetto generale meno lussuoso. Sebbene questo possa essere considerato un compromesso accettabile per un’auto elettrica economica, potrebbe non soddisfare le aspettative di coloro che cercano una sensazione di alta qualità nell’abitacolo.

È importante notare che queste debolezze o problemi comuni non sono necessariamente presenti in tutti i modelli di Renault Zoe e possono variare a seconda delle versioni e delle opzioni scelte. I potenziali acquirenti dovrebbero prendere in considerazione queste informazioni e fare una valutazione completa delle proprie esigenze e preferenze prima di acquistare una Renault Zoe.

Offerta sul mercato

Il Renault Zoe è un’auto completamente elettrica che sta guadagnando sempre più popolarità sul mercato europeo. Attualmente, il prezzo di base del modello di base del Renault Zoe è di circa 32.000 euro in Italia. Tuttavia, è importante notare che il prezzo finale può variare a seconda delle specifiche scelte e delle opzioni aggiuntive selezionate.

Tendenze di prezzo per il Renault Zoe possono variare a seconda delle promozioni e degli incentivi offerti dal governo italiano per l’acquisto di veicoli elettrici. Attualmente, il governo italiano offre sconti fiscali e incentivi per l’acquisto di auto elettriche, che potrebbero ridurre il prezzo finale del Renault Zoe.

Inoltre, il prezzo del Renault Zoe può anche variare a seconda dei pacchetti di batterie disponibili. Il modello base viene fornito con una batteria da 41 kWh, mentre ci sono anche versioni più costose con batterie da 52 kWh. Le versioni con batteria più grande offrono un’autonomia maggiore, ma hanno un prezzo leggermente più alto.

Nonostante il prezzo iniziale più alto rispetto a un veicolo tradizionale, il Renault Zoe offre vantaggi significativi come costi operativi inferiori grazie alla manutenzione ridotta e alle basse spese di carburante. Inoltre, molti governi stanno incentivando l’adozione di veicoli elettrici attraverso incentivi fiscali e agevolazioni per la ricarica.

In conclusione, il prezzo del Renault Zoe in Italia può variare a seconda delle specifiche e degli incentivi disponibili. Tuttavia, con l’aumento della popolarità dei veicoli elettrici, si prevede che il Renault Zoe continuerà a guadagnare terreno nel mercato italiano.

FAQ

FAQ sulla Renault Zoe

1. Qual è l’autonomia della Renault Zoe?
La Renault Zoe offre un’autonomia di guida fino a 395 km nel ciclo WLTP, che può variare in base alle condizioni di guida e all’utilizzo del veicolo.

2. Quanto tempo ci vuole per caricare completamente la Renault Zoe?
La Renault Zoe può essere caricata completamente in diverse modalità. Con un caricatore domestico, ci vogliono circa 9-13 ore per una ricarica completa, mentre con una stazione di ricarica pubblica rapida è possibile ottenere una ricarica rapida fino all’80% dell’autonomia in circa 30 minuti.

3. Qual è la potenza del motore della Renault Zoe?
La Renault Zoe è disponibile con diverse opzioni di motore. La versione standard offre una potenza di 80 kW (108 CV), mentre la versione R135 offre una potenza di 100 kW (134 CV).

4. Quali sono le opzioni di ricarica per la Renault Zoe?
La Renault Zoe può essere caricata utilizzando una presa domestica standard (Mode 2) o una wallbox dedicata (Mode 3). È anche compatibile con le stazioni di ricarica pubbliche rapide (DC) per una ricarica più veloce.

5. Quali sono le caratteristiche di sicurezza della Renault Zoe?
La Renault Zoe è dotata di diverse caratteristiche di sicurezza, tra cui frenata d’emergenza automatica, sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici, assistenza al mantenimento di corsia e airbag frontali e laterali.

6. La Renault Zoe offre un sistema di navigazione e connettività?
Sì, la Renault Zoe è dotata di un sistema di navigazione integrato e offre anche la connettività Bluetooth e la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto per la riproduzione dei contenuti multimediali.

7. Quali sono le opzioni di personalizzazione disponibili per la Renault Zoe?
La Renault Zoe offre diverse opzioni di personalizzazione, tra cui colori esterni, cerchioni, finiture degli interni e pacchetti di equipaggiamento opzionali.

8. Qual è la garanzia offerta dalla Renault per la Zoe?
La Renault offre una garanzia di 5 anni o 100.000 km per la Zoe, che include la copertura per difetti di fabbricazione e componenti elettrici.

9. La Renault Zoe può essere ricaricata in modo wireless?
No, al momento la Renault Zoe non supporta la ricarica wireless. È necessario utilizzare un cavo di ricarica per collegare il veicolo a una fonte di alimentazione.

10. Qual è il prezzo della Renault Zoe?
Il prezzo della Renault Zoe può variare in base alla versione e alle opzioni scelte. È consigliabile contattare un concessionario Renault locale per ottenere informazioni più precise sul prezzo.

Scheda tecnica

Tabella dei dati sulla Renault Zoe

Modello Variante Motore Peso a vuoto Volume bagagliaio Consumo carburante (ciclo combinato)
Renault Zoe Life Motore elettrico Z.E. 50 1.382 kg 338 litri 17,1 kWh/100 km
Renault Zoe Intens Motore elettrico Z.E. 50 1.382 kg 338 litri 17,1 kWh/100 km
Renault Zoe Zen Motore elettrico Z.E. 50 1.382 kg 338 litri 17,1 kWh/100 km
Renault Zoe Iconic Motore elettrico R135 1.382 kg 338 litri 17,8 kWh/100 km
Renault Zoe GT Line Motore elettrico R135 1.417 kg 338 litri 17,8 kWh/100 km

Nota: I dati sopra indicati sono forniti a titolo informativo e sono soggetti a modifiche. I consumi di carburante sono basati sul ciclo combinato, mentre il peso a vuoto e il volume del bagagliaio sono stime approssimative. Si prega di fare riferimento alle specifiche ufficiali fornite da Renault per informazioni più dettagliate.

Scopri la superba recensione della Renault Megane 2021: non perdere l’occasione di dare un’occhiata da vicino!Scopri la superba recensione della Renault Megane 2021: non perdere l’occasione di dare un’occhiata da vicino!

9. Gennaio 2024|0 Comments

POV Video Storia Storia e sviluppo della Renault Megane 2021 La Renault Megane è una vettura che ha una lunga storia e una reputazione consolidata nel mondo dell'automobile. [...]

Scopri la superba recensione della Renault Megane 2021: non perdere l’occasione di dare un’occhiata da vicino!Scopri la superba recensione della Renault Megane 2021: non perdere l’occasione di dare un’occhiata da vicino!

9. Gennaio 2024|0 Comments

POV Video Storia Storia e sviluppo della Renault Megane 2021 La Renault Megane è una vettura che ha una lunga storia e una reputazione consolidata nel mondo dell'automobile. [...]